Barbera d’Asti

la_barbatella

Barbera d’Asti D.O.C.G.

Vigneto

Superficie  HA 0,60
Vitigni impiantati  Barbera
Portinnesto 420 A
Anno di Impianto 1945
Numero ceppi  4.500 per ettaro
Altitudine 220 m s.l.m.
Esposizione  sud – sud est
Giagitura Collinare
Natura del terreno Calcareo tendente al sabbioso

Vinificazione Produzione media per ha. 50 hl. Raccolta delle uve aziendali a completa maturazione, seconda metà di settembre. La vinificazione con di raspa-pigiatura e macerazione con bucce per 10 giorni. Temperatura di fermentazione controllata a 24-25° C. Il vino viene conservato sino all’imbottigliamento in recipienti di inox. Epoca di imbottigliamento tarda primavera nell’anno successivo alla vendemmia. Vino della tradizione imbottigliato l’anno successivo la vendemmia; conserva le caratteristiche di freschezza e fruttato proprie della nostra Barbera. Di facile abbinamento, è un vino da tutto pasto che si accompagna bene sia con primi piatti di pasta, sia con secondi piatti gustosi; di colore porpora, al naso note nette di viola, rosa e mandorla, descrittore tipico della zona; in bocca colpisce la felice acidità, il buon corpo, e poi quel finale ammandorlato assai cararatteristico che ti fa innamorare della Barbera. Servire a 18° C.